Vino Cotto
back2.jpg
back1.jpg

Produttori di vino dal 1890
nelle colline di Castilenti.

Prodotti

Naturalezza e passione immutata.
Una realtà con spirito nobile e tecnologico.

VINI DOLCI


MUFFATO
AUVIGNON IGT
COLLI APRUTINI


VINO COTTO
SAN LORENZO
VINO DOLCE

Vino Cotto

Storia

Questo particolare tipo di vino si ottiene da una tecnica tradizionale che alcuni fanno derivare fin dagli antichi Greci (IV secolo a.C.), una tecnica poi tramandata attraverso i millenni fino ai giorni nostri. Prodotto dell’antica tradizione contadina e conservato per le grandi occasioni (quali nascite e matrimoni), il vino-cotto negli ultimi tempi ritrova vecchi e nuovi adepti. Da uno studio recente, si è evidenziato l’alto potere atiossidante che questo prodotto ha, dovuto al processo di caramellizzazione dello zucchero.

Lavorazione

Il mosto appena ottenuto dalla pigiatura di uve bianche viene versato in una grossa caldaia di rame posta a bollire direttamente su un sostegno, sotto cui viene alimentato il fuoco che deve essere vivo e lento per far si che il mosto venga ad ebollizione. Con la bollitura si riduce il quantitativo ad 1/3 del volume iniziale attraverso la perdita dell’acqua. Il mosto concentrato così ottenuto viene lasciato raffreddare in contenitori di acciaio. Successivamente viene mescolato con 2/3 di mosto fiore e versato in barrique dove avviene una lenta fermentazione.

Caratteristiche sensoriali

Un vino dolce, unico nella sua tipologia con sentori intensi e persistenti di mandorla tostata, chiodi di garofano e vaniglia.